14 Marzo 2019

Double Column Machining Center, Macchine a Portale Okuma

Nella giornata del 12 marzo si è tenuto il corso di formazione sulle macchine a portale Okuma.

Durante la giornata sono state esposte le qualità e le potenzialità delle lavorazioni con questa tipologia di macchine che consentono lavorazioni sulle 5 facce dei pezzi.

Storia: la prima macchina costrutia da Okuma risale al 1964, la JP-Type che si è sviluppata con la rapida crescita dell’economia giapponese.

Numeri: dal 1964 ad oggi più di 9.000 macchine sono state vendute nel mondo. La capacità produttiva attuale è di 45 macchine / mese ed è già in costruzione un nuovo insediamento produttivo per aumentarne la produttività.

Caratteristiche: i portali Okuma garantiscono elevata rigidità ed elevata precisione in lavorazione. Sono equipaggiate con traversa mobile, cambio utensile e cambio testa. I modelli presentati sono stati:

– MCR-A5C-II con 2 teste standard e 2 opzionali

– MCR-BIII HP con la gestione di 9 teste

– MCR-S

Quest’ultimo modello è un’innovazione nella lavorazione degli stampi, che consente di ridurre i tempi di manodopera e lucidatura e di lavorare la superficie in modo più preciso e qualitativamente migliore.

Siamo lieti di condividere con voi alcuni momenti di questa giornata.

Potresti leggere anche